mercoledì 22 maggio 2013

Torta morbida al formaggio con marmellata di ciliegie


Uuuuhhh...come sono in ritardo oggi!
Sarà il tempo autunnale, sarà il grigio, sarà anche un po' di sonno arretrato...ma qui si viaggia a rallentatore: ho ancora tutto da fare, compreso il post!
Vorrà dire che lascerò parlare le foto, sperando che rendano sufficientemente giustiza alla sofficità di questa torta!
L'idea che l'ha originata è la stessa dei tortini "cioccolato e nocciole" e cioè: smaltire, smaltire smaltire...
...In questo caso un barattolo di marmellata di ciliegie nere dello scorso anno, rimasto solo soletto sullo scaffale delle conserve.
Le mie marmellate hanno una quantità di zucchero e un tempo di cottura tali da superare l'anno in perfetta forma; inoltre con una sterilizzazione adeguata dei barattoli di solito non ho brutte sorprese! 
Ma cerco comunque di consumarle prima di dedicarmi alla nuova produzione.
E siccome si incomincia ora a raccogliere le prime ciliegie....


Torta morbida al formaggio con marmellata di ciliegie

Ingredienti
150 g di farina 00
50 g di amido di frumento
130 g di robiola (o altro formaggio cremoso)
50 ml di olio di semi
20 g di burro fuso freddo (si può omettere, eventualmente aumentiamo l'olio di 20ml)
2 uova
150 g di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
estratto di vaniglia
marmellata
zucchero a velo o granella di zucchero per decorare
burro e farina per lo stampo

Procedimento
Accendiamo il forno a 180°. Montiamo le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungiamo l'olio, il burro, la vaniglia e il formaggio cremoso. Continuiamo a lavorare e incorporiamo la farina, l'amido e il lievito setacciati. Versiamo il composto in uno stampo (22 cm) imburrato e infarinato e all'incirca in corrispondenza di ogni possibile fetta di torta versiamo 2 cucchiaini di marmellata. Cospargiamo di granella di zucchero e inforniamo per circa 25 minuti, vale la prova stecchino.
Sforniamo appena possibile e serviamo la torta fredda.

Note
La presenza della robiola, o comunque del formaggio cremoso, incide non solo sulla sofficità della torta, ma conferisce anche un gusto particolare e gradevole.

Questa torta è stata provata da Renata del blog Rosa ed io.




42 commenti :

  1. Non ho mai aggiunto la robiola all'impasto. sono curiosa di provare! Non sono brava come te e le marmellate le compro... però ne ho prese alcune davvero speciali (le ho pagate una fortuna, ancora piango O_O) e mi sa che con questa torta ne farei un degno uso!
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Ha un'aria sofficiosissima, chissà che consistenza deliziosa con la robiola :-)

    RispondiElimina
  3. Robiola in una torta?!mai sentita..ma la riuscita sembra ottima!

    RispondiElimina
  4. Emanuela questo accostamento ciliegie formaggio mi pare delizioso! Hai fatto centro ancora una volta soprattutto con il mio stomaco!! Bacioni

    RispondiElimina
  5. Ti assicuro che si capisce bene quanto è soffice,ho anch'io un barattolino quasi dimenticato nella dispensa.....quasi quasi
    Z&C

    RispondiElimina
  6. E ti assicuro che le foto rendono giustizia a questo dolce,che ricicla divinamente una degna confettura!La immagino morbidissima e si vede,dovrò provare anch'io con la robiola!
    Baci cara!

    RispondiElimina
  7. mmmmhhh Delizia deliziosa!!! dev'essere soffice sì e poi con la marmellata di ciliegie dev'essere una bontà sopraffina: che voglia!!!
    Le tue ricette del riciclo sono una bontà pazzesca :D
    ...e non mi parlare di ritardo :( sempre e sempre sob sob
    bacioni grandissimi

    RispondiElimina
  8. Amo la robiola, me la pappo anche soltanto accompagnata da una pera, nel tuo dolce ci deve stare d'incanto. Un abbraccione :-)

    RispondiElimina
  9. L'ho salvata, provo a farla....mi piacciono molto le torte con le marmellate!!!!
    Susy

    RispondiElimina
  10. Uhhh sembra perfetta per la merenda.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Ciao Emanuela, questa torta è una vera delizia, da provare assolutamente!!!
    Bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  12. cosa dici che posso usare al posto della robiola xke' venga simile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...qualsiasi formaggio spalmabile va bene! :)
      Bacioni!

      Elimina
  13. da provare!
    ne immagino la consistenza...proprio come piace a me!

    RispondiElimina
  14. Ciao Emanuela :) tutto ok grazie, sono solo ingarbugliata tra mille faccende, se riesco... domani pubblico ^_^
    Anche a me sono rimasti solo più due vasetti di confettura di "ramassin" (susine), non vedo l'ora di prepararne altra, ma qui la frutta stenta a maturare, anche le fragole, maturano lentamente e poche per volta, piove sempre!!!
    Ottima la tua torta, quasi quasi vengo a far merenda da te!!!!
    Un bacione grande tesoro, a domani!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. E' pazzesca ! Ha una spetto soffice e gustoso ! Mi piace la tua torta !
    Un bacione

    RispondiElimina
  16. te la copierò, ho una confezione aperta di marmellata e non sapevo cosa farne, grazie ! Un abbraccio !

    RispondiElimina
  17. Il tempo delle ciliegie sembra così lontano con questo clima, eppure è già quasi finita la primavera...
    Proverò sicuramente la tua torta, perfetta per la perenne dieta del mio fidanzato!

    RispondiElimina
  18. Tranquilla le foto parlano e si vede che la tua torta è una meraviglia!!! Complimenti

    RispondiElimina
  19. è il mio periodo marmellata!!!!!
    La mangerei sempre sempre!!!!!!!!!!!
    e questa torta mi seduce cara Emanuela
    .......e TANTO!!!!!
    La proverò
    Grazie mille!!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione e via con le nuove ciliegie

    Come ti ho già scritto....
    la tua scusa"svuota credenza" ormai è anche la mia ahahah

    RispondiElimina
  20. è una meraviglia, sofficissima... la proverò!

    RispondiElimina
  21. wooow che fantastica visione! bellissima la tua torta

    RispondiElimina
  22. Una torta sicuramente buonissima! Ne mangerei volentieri un pezzetto adesso bevendo il caffè :-) La robiola è un formaggio che non mangio da un secolo..sia in Grecia che qui impossibile trovarlo! Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  23. Ecco, appunto, con il brutto tempo questa torta è perfetta (a dir la verità oggi qui è bello, ma una fetta ci starebbe comunque:) )!

    Alice

    RispondiElimina
  24. Si, le foto parlano, di morbidezza, fragranza e bontà! Mi piace con la robiola! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  25. Santo cielo, anch'io oggi ho combinato un gran poco, sono un po' stanca e non riesco ad ingranare... capita!

    Formaggio e marmellata, che accostamento goloso!!

    RispondiElimina
  26. La robiola nell'impasto? Ma dai ... bellissima idea e la torta sembra fantastica! Grazie

    RispondiElimina
  27. Che spettacolo questa torta, sofficissima e goloso con quei bei goccioloni di marmellata :) Mai usata la robiola, son curiosa. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  28. Comunque giusto per informarti...
    Se ti serve una mano a farle fuori io ci sono eh!
    Mai negare aiuto ad un'amica in difficoltà! :D
    Bacini splendore

    RispondiElimina
  29. Wow! Tra la marmellata home made e la sofficità - si vede dalla foto, si vede :-) - la mangerei tutta!
    Un bacione

    RispondiElimina
  30. il formaggio da sostanza grassa alla torta ma con un gusto molto piacevole :-)

    RispondiElimina
  31. mi incuriosisce molto l'aggiutna del formaggio cremoso, è proprio da provare perchè questa torta sembra sofficissima!
    anche io ho ancora un po' di marmellata di ciliegie da consumare, siccome è la mia preferita tendo a "tenerla da parte" :) e questa torta mi sembra un ottimo modo di usarla!

    RispondiElimina
  32. Ciao Emanuela, vero che questo tempo fa venire voglia di riaccendere il camino e chiudersi in casa? E io che ho già belle allinenate le mie ciabattine infradito e la borsa da mare :( !
    Ma che maggio è questo qua???
    Meno male che ci pensi tu ad addolcirlo con questa meravigliosa torta soffice soffice che morderei adesso e anche dopo :)
    Un abbraccio carissima !

    RispondiElimina
  33. La tua nota finale mi ha rubato la domanda che volevo porti, ossia se si avverte tanto al gusto il formaggio... Mi sembra una splendida idea per utilizzare la marmellata dell'anno scorso. Ultimamente ne sto mangiando meno ma io non faccio testo perchè vado a ondate... Chissà come viene con la mamrmellata di arance, la mia preferita...da provare! Un bacione, amica mia

    RispondiElimina
  34. Ma dove sono le prime ciliegie? qui sembra tempo di castagne ...
    Secondo te questa torta viene bene anche con la ricotta?
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, puoi usare la ricotta! Magari avrà un sapore meno incisivo rispetto alla robiola, ma se opti per quella di pecora salverai capra e cavoli! :)
      Un bacione cara!

      Elimina
  35. che bella idea la robiola giuro non l'ho mai rpesa in considerazione vado sempre di ricotta ma la prossima volta me lo ricordo; effettivamente la sua testura e il sapore sono adatti ad ammorbidire il dolce e conferire un sapore particolare come dici tu. Le ciliegie si trovano qui ma costano come un anello da Bulgari… per ora passo! un abbraccio e buon fine settimana mony***

    RispondiElimina
  36. Che bella torta da forno con il formaggio, sembra sofficissima, chi sa che buona, da provare! Ciao Emanuela, buon fine settimana, un bacione!

    RispondiElimina
  37. Copiata subito... sono quei dolci deliziosi che mi riportano all'infanzia, che riescono sempre a soddisfarmi a colazione, a merenda, come dessert... e che piacciono a tutti!
    Le foto sono stupende....
    Ciao, Tatiana
    PS: ero rimasta indietro con le visite causa surplus di lavoro, ma quante belle cose sto trovando, hai cucinato alla grande! :)

    RispondiElimina
  38. ma che bella ricetta,complimenti,mi sa che devo provarla!

    RispondiElimina