venerdì 3 febbraio 2012

Crumble di arance alle mandorle profumato al rosmarino


La prima volta che ho mangiato il crumble è stato alcuni anni fa, nientepopodimenoche a Londra.
Avevo spesso sentito parlare di questo dolce al cucchiaio, ma non lo avevo mai preparato e l'idea di provarlo proprio nella sua terra d'origine mi girava per la testa già da prima di partire.
In realtà uno degli obiettivi (forse poco nobile) del mio viaggio era proprio quello di assaggiare gli scones e il crumble!
Quando al ristorante il cameriere mi ha proposto un crumble di rabarbaro, non mi è parso vero e non ho esitato ad ordinarlo. 
Considerando che mi accingevo a provare anche il rabarbaro per la prima volta, ero quasi emozionata per l'esperienza gastronomica che stavo per fare.
Delusione! 
Il gusto risultava incredibilmente dolce e, allo stesso tempo, incredibilmente aspro! 
Non so come sia possibile che due sapori così diversi coesistano insieme senza equilibrarsi in alcun modo. 
E non so come sia possibile che un dolce sicuramente semplice negli ingredienti e nell'esecuzione possa essere percepito tanto "particolare" come parve a me quel "crumble londinese di rabarbaro".
Non poteva finire così! 
In troppe circostanze  mi ero trovata ad immaginare il dessert tradizionale inglese durante la lettura di uno dei tanti romanzi fine-ottocenteschi, che lo descriveva nel racconto di qualche menu famigliare! 
Ma devo ammettere che per apprezzarlo me lo sono dovuto preparare da sola, limitando il quantitativo di zucchero e limone, per i quali, mi sembra, che gli inglesi non abbiano molto senso della misura!

E questa è una delle versioni che preferisco...che poi, a ben guardare gli ingredienti, di inglese ha ben poco! 
Arance, mandorle e rosmarino sono tutti prodotti tipicamente mediterranei.... vi consiglio di provarlo: è buonissimo!


Per la realizzazione di ogni cocotte monoporzione io ho considerato questi ingredienti

1 arancia grande pelata a vivo, insaporita con 1/2 cucchiaio di zucchero e una spolverata di cannella
1 cucchiaio di mandorle tritate
15 g di farina
1 noce di burro (circa 15 g)
10 g di zucchero
qualche ago di rosmarino tritato (circa 8)

Il procedimento è questo:
pelare a vivo un'arancia grande e condirla con 1/2 cucchiaio di zucchero e poca cannella. Per il crumble: mettere in una ciotola le mandorle tritate, 10 g di zucchero, la farina, il burro freddo e il rosmarino tritato finemente. Lavorare velocemente con la punta delle dita fino ad ottenere delle briciolone. Disporre nella cocotte le arance e sopra il crumble. Infornare a 200° per 10 minuti. Servire tiepido.

Note:
Va da sè che il rosmarino non deve assolutamente sovrastare gli altri ingredienti, ma essere appena percepibile...è un profumo appunto e in quanto tale apprezzabile nella misura in cui sa essere discreto. Bisogna regolarsi anche in base al rosmarino di cui disponiamo.

E ora vi svelo un segreto....


...è la cocotte che mi ha ispirato questa ricetta!


48 commenti :

  1. Anch'io ho mete culinarie nei miei viaggi, sei in ottima compagnia, per non dire che, se sono in buona compagnia e la distanza è ragionevole, diventano esse stesste il motivo del viaggio!!!Questo crumble è splendido molto rofumato e goloso! bacioni e buon WE!

    RispondiElimina
  2. Emaaaaaa ma che crumble pazzesco!!!! di arance non avrei mai pensato!!!!
    ps: per la mia rubrica.. hai tempo sino al 7/2 per darmi conferma di adesione..e se verrai estratta altre 3 settimane per cucinarla.. quindi tempo ce n'è.. vedi tu.. pensaci.. :-) baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Si sa che noi italiani abbiamo il palato sensibilissimo ad ogni sfumatura e percepiamo, quindi, ogni stonatura di un piatto. L'accordo, diciamo così, riusciamo a trovarlo con il gusto che ci contraddistingue, la creatività e le materie prime che la nostra generosa terra ci regala. Un crumble mediterraneo come questo e la tua fantasia non potevano regalarci che un dolce perfetto.

    RispondiElimina
  4. Ho scoperto da poco il crumble, anche grazie alle ricette di Ramsay. Devo dire che il pregio di questo dolce sta proprio nel fatto di essere talmente adatto ad essere variato negli ingredienti, che ognuno puó personalizzarlo a piacere! Approvo la tua versione mediterranea, originale e senz'altro da provare!!!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia...ho imparato anch'io da poco ad apprezzare la bontà e il gusto del crumble...e questa ricetta è veramente interessante...come sempre Bravissima Emanuela!!!!! Certe volte non è detto che occorre andare lontano per provare un sapore gustoso....Buono veramente e grazie per le tue parole gentili...
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  6. ma sai che anche io la prima volta che ho assaggiato un crumble ho avuto la stessa reazione? era all'amarena... talmente dolce e talmente aspro che non sono riuscita a finirlo! E poi non ho mai più riprovato :D
    Vuol dire che dovrò provare la tua versione :)

    RispondiElimina
  7. Io non avevo mai mangiato il crumble in Inghilterra, l'ho scoperto su altri blog e la prima volta che l'ho preparato è stato amore! Con le arance non l'ho ancora provato, mi incuriosisce l'abbinamento con il rosmarino. Bellissima la tua cocotte! Ciao

    RispondiElimina
  8. io sono pessima, non l'ho mai mangiato, ma visto la bellezza devo rimediare!!

    RispondiElimina
  9. Non ci posso credereeee! Lo sai che ho fatto il crumble all'arancia qualche giorno fa? L'ho postato sul mio blog 2 giorni fa! E facendo una ricerca in rete ho notato che non ce n'erano tanti in giro! Ho pensato, vabbè il mio amore per le arance mi porterà a compiere un errore madornale? I crumble si fanno solo di mele o di prugne? Che dire a noi è piaciuto molto! Che coincidenza, eh?

    RispondiElimina
  10. Abbinamento insolito arancia-rosmarino!! Sicuramente da provare! Brava, ti sono venuti veramente bene!

    RispondiElimina
  11. Non conoscevo questo piatto .. ma ha un aspetto davvero invitante.. wauu

    RispondiElimina
  12. Emanuela mi hai incuriosito con questo crumble....magari lo provo!!!
    baciussss

    RispondiElimina
  13. Io ne ho sempre sentito parlare, ma non l'ho mai mangiato! Certo con arance e mandorle mi ispira di più che con il rabarbaro...quindi proverò la tua versione! un bacione

    RispondiElimina
  14. la foto sono stupende..rendo l'idea di quanto buono deve essere!!baci!

    RispondiElimina
  15. Io amo molto il crumble....anche in Germania (dove "per forza di cose" mi reco spesso) è molto usato, lì viene chiamato "Streusel":) Devo dire che ho preparato la torta di rabarbaro l'anno scorso (non avevo ancora il blog) e..non mi è piaciuta!!!troppo acidulo per me..mi arrendo!! Mentre il tuo crumble lo preparerò senza dubbio!!è bellissimo da vedere e...da mangiare!!!! poi anche light ;-) Il che non guasta!!!!:-)) Un bacione mia cara e buon venerdì!!!che sia preludio di un fantastico weekend!!

    RispondiElimina
  16. Cara Emanuela, mai provato il crumble...Ma il tuo, con questo delizioso tocco italiano, sembra super appetibilie! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  17. A me il crumble piace molto come pure questa tua ottima preparazione!!

    RispondiElimina
  18. Il crumble è fantastico... ma il rabarbaro.. oltre ad averlo visto su Harry Potter non l0'ho mai assaggiato!

    RispondiElimina
  19. adoro il crumble...e questo è molto intrigante.
    Da provare assolutamente:-)

    RispondiElimina
  20. Ne sento il profumo fin qui! Il mix arancia rosmarino mi intriga tantissimo e quella cocottina è meravigliosa. ^_^
    Cara Emanuela, mi sono rispecchiata nella tua ricerca di un sapore, un gusto nato dalla lettura di un libro.
    Avevo quindici anni quando lessi "Alla ricerca del tempo perduto" e fu subito forte la curiosità di provare le madeleines...
    Un bacione grandissimo e buon fine settimana

    RispondiElimina
  21. Cara Emanuela, il tuo amore per la buona cucina è proprio contagioso. Riesci a trasmettere sempre tutta la tua passione, e la creatività con la quale reinventi i piatti mi lascia sempre stupita, brava.

    Un abbraccio

    Viviana

    P.S. Cucchiaio e cocotte deliziosi!

    RispondiElimina
  22. Hai svelato il segreto.. la cocottina!!!! ^__^
    Le tue ricette hanno quel tocco di classe in più!!!
    Originali, presentate meravigliosamente.. insomma sei brava!!!!!!
    Ma brava brava!!!!!!!!
    Un bacioneeeee e felicissimo we!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Fantastico! Mi hai messo voglia di andare subito a Londra! non l'ho mai mangiato ma a vederlo deve essere proprio buono. Brava! xxx

    RispondiElimina
  24. dev’essere delizioso! idem per le foto! mi piace molto la cocotte:)

    RispondiElimina
  25. Ema io non l'ho mai provato! Eppure a Londra ci vado almeno una volta l'anno... In casa ho tutti gli ingredienti (tranne le tua meravigliosa cocotte!) prima del fine settimana la preparo...grazie per l'idea.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  26. CIAO FAI PARTE DEI MIEI AMICI BLOGGER SE TI FA' PIACERE VOLEVO INVITARTI AL MIO PRIMO CONTEST
    http://imparandocucinando.blogspot.com/2012/02/il-mio-primo-contest-piovono-polpette.html
    A PRESTO!!!!

    RispondiElimina
  27. ... ancora più brava. Dopo che ci hai svelato il segreto apprendiamo che la creazione è tua! Bellissimo crumble (piatto che a me piace tantissimo) dai colori ed aromi originali. Un bacione

    RispondiElimina
  28. mi sembra davvero una bellissima ricetta, complimenti, ciao felice serata!! :)

    RispondiElimina
  29. Penso che hai fatto davvero bene a lasciarti ispirare dalla cocotte. Io sto sognando all'idea del tuo crumble. Il rosmarino è una delle erbe aromatiche che preferisco ed ho scoperto che, se ben dosato, anche nei dolci p fenomenale. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  30. Non ho mai provato ad assaggiare il crumble, ma il tuo ha un'aspetto delizioso che mi vien voglia di prepararlo!Ciao

    RispondiElimina
  31. l'uso del rosmarino nei dolci è una cosa che ho provato solo un paio di volte, mi ispira proprio questo tuo crumble, fantastico! buon we, un bacione....

    RispondiElimina
  32. adoro le arance e non posso fare a meno del profumo del rosmarino, mi sa che questo abbinamento lo devo provare ^^
    Buona serata mia cara e buon fine settimana :*

    RispondiElimina
  33. anche io ho mangiato per la prima volta un crumble al rabarbaro con panna liquida a Londra.....fantastico.....anche il tuo però deve essere buonissimo e molto particolare con una nota di rosmarino.
    baci sabina

    RispondiElimina
  34. Ciao Emanuela, che bello il tuo dolce profumao d'arancia e rosmarino. Da provare. Bacio buon we anche a te speriamo non troppo bianco

    RispondiElimina
  35. Adoro i crumbe... li ho scoperti l'anno scorso e a volte li faccio come dolce di fine pasto, questo mi ispira un sacco anche se non ho questa deliziosa cocottina!!!! Baci

    RispondiElimina
  36. Me encanta este postre luce crujiente y goloso,muy original con romero ,una delicia,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  37. Mai mangiato e mai preparato, devo sicuramente porvi rimedio!!!
    Come sempre favolosa sia la ricetta che le foto!!!
    Baci e buon we

    RispondiElimina
  38. E hai pensato bene a fartelo e a cambiare le dosi, sicuramente sia per mix di ingredienti che per il fatto che lo hai fatto te, meriterebbe un assaggio...ottimo davvero. Buon we, ciao.

    RispondiElimina
  39. Wow, che super delizia Emanuela, certo che la provo, grazie!!!!!

    RispondiElimina
  40. Mi piacciono tanto i crumble di frutta e il tuo accostamento arance-mandorle-rosmarino deve essere molto sfizioso!! Brava, semplice e goloso!! Buon week end!

    RispondiElimina
  41. che delizia! :) bellissima ricetta!! ;) a presto, buon pomeriggio! :)

    RispondiElimina
  42. Ma in realtà, non per parlare male degli inglesi, ma non penso abbiano una grandissima padronanza della cucina.. Le torte al rabarbaro delle pasticcerie francesi invece sono davvero buone! Il tuo crumble mi piace.. anche se pure io temo di non averne mai mangiato uno, comunque dalle foto ispira molto!
    baci:**

    RispondiElimina
  43. Ciao Emanuela, il rabarbaro infatti è molto aspro (ne ho una pianta in terrazza) basta trovare l'equilibrio, ne avevo fatto uno con rabarbaro e ciliege ed era perfetto. Arance e rosmarino mi par già di sentirne il profumo, buona domenica (sei a Milano lunedì e martedì?)

    RispondiElimina
  44. per come mi piacciono le arancie questo dolce non è buono è super super buono con questi abbinamenti complimenti a te per la ricetta e anche alla tua ispirazione ciao :)

    RispondiElimina
  45. Bellissima questa ricetta, pensa che ho un'enorme pianta di rosmarino in giardino, la proverò! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  46. Neanche io non ho mangiato mai nessun crumble e devo rimediare cominciando con questa tua proposta! Grazie per la ricetta! Un bacio a presto!

    RispondiElimina