venerdì 28 ottobre 2011

Salmone e finocchi al cartoccio


Una ricetta che nasce tra le cassette del reparto orto-frutta del supermercato, da un felice accostamento cromatico tra il filetto di salmone appena preso e questa verdura croccante di bianco-verdino vestita.
Per carità...non è la prima volta che si vede il salmone in coppia col finocchio...io però avevo di solito favorito l'incontro tra i due in delle fresche insalate estive, dove il salmone fosse affumicato piuttosto che  fresco.... o in dei primi piatti, dove del finocchio si percepisse essenzialmente l'aroma.
Ora mi andava di fare un piatto di pesce al forno e non ho voluto rinunciare al bell'effetto di colore che mi davano questi prodotti messi insieme...già da dentro il carrello, con i porri e il cavolfiore in nuance, e prefigurandomeli sul piano della cucina.
Si, a volte indugio sulla varietà dei colori delle verdure e della frutta nel carrello della spesa, scegliendoli anche in base ad una certa alternanza o continuità cromatica ...ma per favore, ditemi che lo fate anche voi...così mi sento più normale!
Ero ormai alle casse quando me li sono immaginati insieme in un cartoccio, il salmone ed il finocchio! E nei 100 metri che separano il supermercato dalla mia abitazione cittadina, la ricetta aveva ormai assunto connotati precisi.


Salmone  e finocchi al cartoccio
Dosi per 2 persone

Ingredienti
2 tranci di filetto di salmone da circa 150 g l'uno
1 finocchio (abbastanza grande)
1/4 di cipolla bianca
pepe verde in grani e macinato
1 noce di burro
1 cucchiaio d'olio
sale
erba cipollina (facoltativa)

Procedimento
Laviamo ed affettiamo abbastanza sottilmente il finocchio (teniamo da parte le barbe), lo caliamo in acqua bollente e, appena risale il bollore, buttiamo l'acqua e aggiungiamo ai finocchi una noce di burro. Mescoliamo fino a quando i finocchi saranno insaporiti, saliamo e pepiamo moderatamente. Laviamo il salmone, tiriamo via la pelle e lo asciughiamo.
Prepariamo 2 quadrati di cartaforno, adagiamo sul fondo di ciascuno uno strato di finocchi e il salmone.  Saliamo, aggiungiamo la cipolla tritata, l'erba cipollina e le barbe del finocchio. Condiamo suddividendo su ciascun trancio il cucchiaio di olio e copriamo con i finocchi restanti. Mettiamo qualche bacca di pepe verde e chiudiamo i nostri cartoccetti.
Inforniamo a 200° per circa 20 minuti. Serviamo direttamente col cartoccio.

Note
 - Noi abbiamo mangiato questo salmone con delle patate al vapore, condite con una salsina realizzata con pari quantità di maionese e panna acida (1 cucchiaio + 1 cucchiaio), pepe ed erba cipollina tritata.
 - E' una ricetta che, secondo me, può fare la sua bella figura in caso di ospiti...può risultare "d'effetto" il contrasto tra il cartoccio "bruciacchiato" è una bella tavola, elegantemente apparecchiata.  Inoltre è una ricetta abbastanza pratica perchè il cartoccio può essere preparato in anticipo e tenuto in frigo...infornato all'ultimo momento.


Il salmone, con pizzi e merletti, finocchio e cartoccio a mo' di cappotto, partecipa al contest della Fata Golosa:


42 commenti :

  1. Complimenti. Bei colori, bella ricetta. No non sei l'unica... a volte al supermercato mi capita di sentirmi osservata.
    Lì mi rendo conto che sto fissando ipnotizzata un peperone, un pomodoro, un pezzo di filetto e colgo sempre lo sguardo di qualcuno che mi guarda perplesso.
    Il fatto è che un colore, un ingrediente, una confezione bastano per scatenare la mia fantasia e resto lì a pensare come fare e cos'altro eventualmente acquistare. Ma chi mi osserva vede solo una matta con un peperone in mano che fissa il vuoto :-D
    Come vedi non sei sola!!!!!

    RispondiElimina
  2. splendido tutto, sembra fatto apposta per me! un abbraccio cara, passa un felice weekend...

    RispondiElimina
  3. Puoi stare tranquilla, non sei la sola a doversi soffermare ad osservare un prodotto e pensare quale abbinamento usare, come cucinarlo! Anzi io preferisco che nessuno mi accompagni a fare la spesa, perchè da sola mi concentro meglio su cosa prendere! Con gli altri non riesco a comprare nulla, anzi mi rendono nervosa perchè chissà hanno sempre fretta e mi devo sbrigare! Comunque questa tua ricetta è di grande effetto ed è ottima! CIAO

    RispondiElimina
  4. Bellissimo..non so se conosci la mia versione..guarda..

    http://lacucinadipippicalzina.blogspot.com/2010/12/finocchi-farciti-al-salmone.html

    RispondiElimina
  5. perfetto e squisito!!!!!bravissima!baci!

    RispondiElimina
  6. Ciao Emanuela! sto postando questo commento ,aimè.! non per la tua ricetta ma per una cosa grave che sta succedendo da un po' di tempo : la rimozione dei blog!
    Mi ha sritto ieri sera la ns amica Monia del blog "il laboratorio del gusto magico" disperata poichè le avevano rimosso il blog! e nn è la prima volta che succede, anche altri hanno avuto questa sfortuna! io mi domando come è possibile e , se non si possa fare niente per non subire più queste angherie! in che razza di paese viviamo dove ci vengono negate tutte le libertà compresa quella innocente di divertirsi a scrivere qualche ricetta di cucina!?
    ti prego fai girare questa lamentela e cerchiamo di vedere se si può fare qualcosa per tutelarci! come ti sentiresti tu se tutto il tuo lavoro, perchè alla fine è un lavoro allestire un blog, fosse buttato nel cestino da un semplice clik di uno qualsiasi che neanche conosci!?
    un bacio
    Marisa

    RispondiElimina
  7. Nell'ultimo cartoccio con il salmone ho messo le zucchine, questo invece e' un abbinamento a cui non avevo pensato.
    Provo :-)

    RispondiElimina
  8. Davvero buonissimo! Complimenti! E poi anche solo guardandolo vien fame!

    RispondiElimina
  9. ottimo,io adoro i finocchi peccato che non si trovano più....bacioni buon sabato!!!!

    RispondiElimina
  10. Splendido abbinamento. Anche io come te: vedo qualcosa e penso a qualche ricetta da fare.

    RispondiElimina
  11. per me invece è nuovo...sicuramente da provare...buon we Marika

    RispondiElimina
  12. Delizioso e profumato questo cartoccio, complimenti Emanuela, ti abbraccio!!!!!!

    RispondiElimina
  13. una presentazione splendida, i carocci mi piaccin sempre molto, anche quel contrasto di cui parli, rustico nell'eleganza del contesto.
    Grazie dello spunto, alla prossima cena farò una figurona ;)

    RispondiElimina
  14. Che bella ricetta Emanuela! Salmone e finocchio sembrano essere fatti l'uno per l'altro :-))
    Un abbraccio, buona fine di settimana.

    RispondiElimina
  15. Non ho mai troppe idee per cucinare il salmone, non so perchè.. quindi approvo tantissimo la tua ricetta, non li ho mai provati assieme quindi son molto curiosa! Buon fine settimana carissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  16. non ci avevo mai pensato a questo abbinamento . provero' di sicuro . complimenti ciao cry68

    RispondiElimina
  17. cara emanuela, sempre idee carine nel tuo blog, questa me la segno, anche perchè amo i finocchi crudi, ma non tanto quando sono cotti, con il salmone mi sembrano più invitanti

    RispondiElimina
  18. ciao emanuela,anke i tuoi piatti non sono niente male...brava,brava...un abbraccio e buona domenica anke a te...lina

    RispondiElimina
  19. Ema.. io i finocchi cotti li adoro! mai accostati al salmone.. soltanto al merluzzo!!! la tua ricetta mi piace! baci :-) buona serata

    RispondiElimina
  20. bellissima idea per portare il salmone in tavola dandogli un gusto tutto nuovo. un bacione

    RispondiElimina
  21. che piatto elegante cara! complimenti! io poi adoro, da brava half irish, il salmone in tutte le salse. terro' presente la tua ricetta!

    RispondiElimina
  22. questo abbinamento mi piace tantissimo, appena posso lo provo anch'io!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  23. Ahah! Sì non ti preoccupare.. anche io sono un po' fissata con i cromatismi:) e niente i salmone come ho detto tante volte per me è irrinunciabile quindi ti faccio i complimenti per la scelta degli ingredienti e per il piatto!
    baci:**

    RispondiElimina
  24. Favoloso questo secondo piatto di pesce! Non avevo mai pensato all'accostamento del salmone al finocchio, dev'essere squisito! Complimenti per la genialata! :-) bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  25. Cara Emanuela, anche questa volta mi lasci senza parole. Il piatto è bellissimo. Io sono una feroce esteta, per me prima che buono deve essere grazioso! Ma poi sembra anche buonissimo, delicato, salutare e non troppo difficile da preparare (anche per le inesperte come me).
    E poi io adoro il salmone, bravissima.

    Ciao, buona serata

    Viviana

    RispondiElimina
  26. la trovo un idea anche molto raffinata per uan cena importante o anche solo per coccolarsi un po

    RispondiElimina
  27. maiprovato questo suggeriemnto ma non deve esere per niente male. E anche io, se ti consola, a volte sto ferma davanti alle casse della verdure non perchè mi sono rimbambita, ma proprio perchè il neurone del blog sta òavorando sugli accoppiamenti e le invenzioni!

    RispondiElimina
  28. Ho una ricetta di salmone pronta per essere postata appena possibile ma,appena ho visto la tua ricetta,la mia sembra ben poca cosa.....bravissima Emanuela e grazie per gli spunti che ci "regali".
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  29. Bravissima Emanuela! Mi piace tutto: dalla presentazione, alla ricetta.
    Il pizzo, stupendo, sembra una cornice del piatto.
    Il salmone al cartoccio mi piace tanto, bella l'idea di abbinare i finocchi cotti.
    Si, anch'io mi lascio incantare dai colori delle verdure, e tra un carrello e uno scaffale inizio pensare ai possibili abbinamenti cromatici.
    Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  30. Che bello questo cartoccio! Devo ammettere che malgrado io adori i piatti sani e veloci non mi cimento mai nel pesce al cartoccio... Me ne ricorderò la prossima volta :)

    RispondiElimina
  31. finocchi e pesce come me ma in versione diversa.un ottimo piatto salutare!

    RispondiElimina
  32. una stuzzicante ricetta ,buonissima ,baci

    RispondiElimina
  33. ma sai che il connubio salmone e finocchi non l'ho mai provato? Mi stuzzica parecchio! Lo proverò. Un abbraccio

    RispondiElimina
  34. Saumon/fenouil : un mariage parfait. J'aime.
    A très bientôt

    RispondiElimina
  35. Perfetto abbinamento, anch'io a volte li metto insieme ma non li avevo mai cotti nello stesso cartoccio... Rifarò questo piatto

    RispondiElimina
  36. Ottimo questo abbinamento, lo conosco e apprezzo, ogni volta sempre una gradita sorpresa... anche il salmone appena scottato con i finocchi croccanti, lo trovo meraviglioso! Troppo brava!

    A presto e baci
    Mari

    RispondiElimina
  37. Adoro il salmone e questa tua idea di abbinamento è davvero da copiare, difficile rendere "simpatici" i finocchi..beh, qui lo sono.
    Sei sempre di + :-)

    RispondiElimina
  38. Cartoccio...e che cartoccio!!! mix eccellente, complimenti per questa preparazione gradevolissima al palato...ciao.

    RispondiElimina
  39. Non avevo mai pensato a questo abbinamento...e mi piace moltissimo!!
    Baci

    RispondiElimina
  40. Ma che bella ricetta!!!
    Una proposta interessante per servire i finocchi, con un tocco in più!!!
    Un bacio!!!

    RispondiElimina
  41. finalmente sto aggiornando il contest!!!
    ci sei anche tu, grazie.........

    RispondiElimina
  42. Ma che bella idea!!
    Bravissima Emanuela, ho giusto in frigo ancora due tranci di salmone e dei finocchi, la cui stagione è appena cominciata! Conoscevo l'abbinamento del pesce col finocchietto selvatico, ma non ho mai pensato ai finocchi!
    Penso proprio che proverò questa ricetta stasera. Grazie mille e.....che golosità sul tuo blog yum yum!! ;)

    RispondiElimina