venerdì 7 novembre 2014

Pizza croccante con crema di noci e provola


Ma a voi la pizza come piace?....sottile e croccante o alta e morbida?
Se vi devo dire la verità io non l'ho ancora capito e per ovviare al problema la faccio una volta in un modo e una volta nell'altro.
L'impasto è sempre lo stesso, lo stendo di più o di meno a seconda del risultato che voglio ottenere. Questa di oggi è la versione più sottile, sempre con lievito madre.

Per quanto riguarda le farciture invece io sono noiosissima, perchè mi piacciono i classici tipi e non sento la necessità di variare. Al contrario mio marito, quando andiamo in pizzeria, sprimenta ogni volta una pizza diversa ed è per questo che ogni tanto, nonostante i miei gusti, mi invento una pizza nuova...che se fosse per me sarei capace di sfornare sempre e soltanto margherite!


Comunque questa farcitura è risultata buonissima e credo proprio che la rifarò!
Ai pomodorini e alla provola affumicata ...magari ve ne avanza un po' dal rotolo di patate e ci fate la pizza ;) .....ho aggiunto la crema di noci che si utilizza di solito come condimento della pasta, dei ravioli.
Buona buona buona, davvero!
E visto che oggi è venerdì e la pizza è il cibo del fine settimana per eccellenza, cominciate a farci un pensierino va'!

Scrivo prima la ricetta della crema di noci, che potete destinare anche ad altri piatti, e poi della pizza.
Ciao ciao!


Crema di noci

Ingredienti
20 noci
30 g di mollica di pane
40 g di Parmigiano
1/2 bicchiere di latte
1/2 spicchio d'aglio
1 ciuffetto di prezzemolo
olio d'oliva
sale e pepe

Procedimento
Sgusciate le noci e mettetele nel mixer con tutti gli altri ingredienti, versando l'olio a filo e regolandovi sulla quantità necessaria per ottenere una salsa morbida.
Potete anche aumentare il quantitaivo di latte e diminuire l'olio.


Pizza croccante con provola e crema di noci
Ingredienti per 2 pizze al piatto
per la pasta
100 g di farina 0
100 g di farina 00
50 g di farina manitoba
60 di pasta madre
190 g di acqua
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio d'olio d'oliva
8 g di sale
 
per la farcitura
12 pomodorini
150 g di provola affumicata
6 cucchiai di salsa di noci
olio d'oliva
prezzemolo fresco 
noci
sale

Procedimento
La sera prima sciogliere il lievito nell'acqua (non tutta, lasciatene una parte da dosare all'occorrenza) con il miele, aggiungere gradualmente le farine impastando. Unire l'olio e il sale ed impastare fino ad ottenere una consistenza omogenea. Effettuare delle pieghe con l'impasto verso l'interno del panetto. L'impasto risulterà morbido, aiutiamoci eventualmente con poca farina sparsa sul piano da lavoro e sul panetto. Riporre in una ciotola coperta da pellicola, lasciar riposare mezz'ora ed effettuare un'altro giro di pieghe. Riporre nuovamente nella ciotola e dopo un'ora a temperatura ambiente trasferire in frigo fino alla mattina seguente.
Al mattino riprendere l'impasto e riportarlo a temperatura ambiente.
Dividere l'impasto in 2 e far riposare per circa 1 ora. Stendere le pizze e condire con gli ingredienti della farcitura: spalmare 2 cucchiai di crema di noci per pizza, aggiungere i pomodorini, olio e sale e infornare a 220°. Verso fine cottura aggiungere la provola e la restante salsa di noci. Completare con qualche noce e con del prezzemolo macinato fresco.



31 commenti :

  1. Che bella ricetta! Non uso il lievito madre, ma se lo usassi non mi farei scappare questa ricettina :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia puoi fare la stessa ricetta con 3 o 4 g di lievito di birra fresco, seguendo lo stesso procedimento! ;)

      Elimina
    2. Ma lo sai che stavo cercando una ricetta così per domani sera? Siamo in tre, cosa faccio? Aggiungo 1/3? Con lievito di birra...

      Elimina
    3. Io raddoppierei. Uno spicchio di pizza in più si mangia volentieri! ;)

      Elimina
  2. La pizza a me piace in tutti i modi, quella fatta in casa ovviamente lascia spazio ad ogni variazione!! La tua versione é ghiotta e buonissima!!! Bacioni

    RispondiElimina
  3. Su tutte la preferisco alla napoletana, ma anche così croccante mi conquisterebbe, specialmente perchè per farcirla hai usato alcuni tra gli ingredienti che più mi piacciono!
    Anche io ogni tanto cedo nello sperimentare gusti nuovi, solo che tendo a sbagliare scegliendo mix effettivamente molto buoni, ma fino alla seconda fetta, che poi stufano :)
    Un bacio grandissimo amica e buon weekend di coccole e relax

    RispondiElimina
  4. Io vado di sottile e croccante per la maggior parte delle volte ma ogni tanto mi prende la voglia di quella bella alta e morbidissima!!! la tua è strepitosa!!!gnammy! adoro!!! un abbraccio! un fine settimana

    RispondiElimina
  5. A me piace in tutte le versioni la pizza, la gradisco leggermente più croccante... Hai creato una deliziosa pizza, che mangerei ora.... bravissima, un bacione!

    RispondiElimina
  6. Non l'ho capito nemmeno io se preferisco la pizza stesa sottile o più spessa...ho le idee chiare, molto chiare, invece sul fatto che questa pizza con la crema di noci mi piacerebbe un casino! Originale, rustica, invitantissima...queste foto mi stanno facendo strabuzzare gli occhi :D

    RispondiElimina
  7. Anche a me piace sia sottile che alta. L'aggiunta della salsa di noci mi piace.

    RispondiElimina
  8. adoro la pizza, la preparo ogni sabato, mi piace davvero tanto la tua!!!!!anch'io sperimento gli impasti diversi ma anche le farciture non sono sempre uguali, sicuramente provero' anche la tua, cosi' come la crema alle noci che mi sembra molto sfiziosa, anche da spalmare sul pane o crackers e molto semplice da realizzare. Grazie baci Sabry

    RispondiElimina
  9. che bontà!!!! mi segno subito la ricetta, grazie! un abbraccio e buon w.e. Lory

    RispondiElimina
  10. A me la pizza piace in tutti i modi, e giuro che la mangerei tutti i giorni...e questa...mamma mia che meraviglia ! Ti abbraccio :*

    RispondiElimina
  11. a me piace spessa e soffice però ti dirò che anche a una fetta di questa non direi di no!! :)

    RispondiElimina
  12. Oh mamma svengo!!!!! A me piace la pizza bassa e croccantina, ma come te, vario!!!! Spettacolare la farcitura e di conseguenza la crema di noci!!! Se senti suonare... sono io ^_^
    Tesoro, buon fine settimana e un abbraccio strettissimo!!

    RispondiElimina
  13. Mi sono innmorato di questa pizza...:-)

    RispondiElimina
  14. oddio che pizza da urlo! bassa e croccante è la mia preferita, prendo nota, so già che a casa mia piacerà da matti ! buon fine settimana, un bacione

    RispondiElimina
  15. uno spettacoloooooooooooo!! posso una intera???!!!

    RispondiElimina
  16. A me piace così come l'hai fatta tu, sottile e croccante, la farcitura con crema di noci la trovo stragustosa, con la pasta madre poi è...speciale!!! Bravissima!!!
    Bacioni, buona serata...

    RispondiElimina
  17. Anche noi amiamo la pizza ogni volta diversa..quindi questa tua proposta mi intriga parecchio ^_^
    Grazie del suggerimento e felice we <3

    RispondiElimina
  18. Io fino a qualche anno fa ti avrei detto che preferivo quella sottile e croccante, ora in realtà non ne ho idea, mi piacciono entrambe e non so decidermi :)
    Però so che adoro farla ed è sempre un piacere mangiarla ^_^
    Quella crema di noci Manu dev'essere fantastica, con le provola poi.. una vera delizia :)
    Un bacione e buon fine settimana :*

    RispondiElimina
  19. Pure io non ho ancora capito come mi piace la pizza, nel dubbio faccio come te la preparo come capita, e pure io prendo o preparo sempre le stesse pizze, i miei classici, la tua è davvero appetitosa, tutti ingredienti pazzeschi! buon week end cara

    RispondiElimina
  20. la pizza la adoro!!! mi piace in tutti i modi.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Non è molto fine dirlo, ma sto sbavando davanti allos chermo, questo pizza, non sarà la solita pizza, ma ha una farcitura super invitante, assolutamente da copiare, solo che io non sono così brava! Devo tentare a fare la pizza con il lievito madre, finora solo pane ... brava Emanuela complimentissssimissssimi!

    RispondiElimina
  22. A me la pizza piace in tutti i modi, alta, bassa, soffice, croccante, basta che sia pizza :-)
    Anche io sono tradizionalista sulla farcitura ma questa sembra superlativa, davvero da provare

    RispondiElimina
  23. una pizza dal condimento molto originale ma strepitose

    RispondiElimina
  24. Io la preferisco croccante sempre un favola la tua grazie. Buona serata

    RispondiElimina
  25. Qui le foto rendono molto meglio e l'imasto è una vera favola. Ma anche quella crema di noci..... che meraviglia è?????

    RispondiElimina
  26. wow!!! ma senti... se volessi usare il lievito madre essiccato... tu sapresti dirmi la quantità??? Help me! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elenina! Io credo che con 10 g, allungando i tempi di lievitazione come nel caso della mia pizza, dovresti avere un buon risultato. Ho usato solo una volta il lievito essiccato, però se segui le indicazioni date sulla bustina e diminuisci la quantità di lievito proporzionalmente all'aumento di tempo puoi regolarti secondo le tue esigenze! ;)
      Baciotto cara, buon w.e.! <3

      Elimina