lunedì 29 luglio 2013

Torta di compleanno


Ogni promessa è debito! 
Finalmente ecco la torta!
E' da settimane che in famiglia si festeggiano compleanni, ma ho rimandato la preparazione della torta di giorno in giorno, fino al compleanno di mio marito: un po' per pigrizia e un po' per evitare di  abbuffarsi di torte... non è certo la stagione adatta!
Forse vi sareste aspettati qualcosa di più particolare e in effetti le mie intenzioni inizialmente erano ben altre!
Ma interrogato su quale torta gli sarebbe piaciuta, il festeggiato  se n'è uscito con la risposta che in fondo mi aspettavo: pan di Spagna e crema!
Dopo lunghe trattative ho ottenuto di potermi concedere solo qualche piccola licenza: poca panna per decorare e i lamponi per rendere la torta più fresca e colorata!
Alcuni lamponi li ho messi anche all'interno tra uno strato e l'altro (per la foto ho beccato l'unica fetta dove non si vedono!), mentre sia il pan di Spagna, sia la crema pasticcera e sia la bagna sono delicatamente profumati al limone!
Vi va una fettina???


Torta farcita con crema, coperta di chantilly, decorata con i lamponi e profumata al limone
Ingredienti

per il Pan di Spagna al limone
5 uova
170 g di zucchero
75 g di fecola di patate
75 g di farina 00
1 pizzico di sale
la scorza grattugiata di 1/2 limone

per la bagna
la scorza di 1/2 limone
1 cucchiaio di zucchero
1 tazza da latte di acqua

per la crema pasticcera
8 tuorli
1 litro di latte
8 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di maizana
2 scorzette di limone

inoltre
250 g di lamponi
200 ml di panna


Procedimento
Il giorno prima realizziamo il Pan di Spagna: sbattiamo le uova con lo zucchero molto bene, per almeno 20 minuti, cioè fino a quando avremo un composto bianco e spumoso. Aggiungiamo anche il sale e continuiamo a sbattere. Il volume del composto deve crescere incorporando l'aria che permetterà al Pan di Spagna di lievitare, non avendo agenti lievitanti tra gli ingredienti.
A questo punto  aggiungiamo le farine setacciandone un po' per volta direttamente sulla ciotola e incorporandole al composto con una paletta e con movimenti dal basso verso l'alto per non smontarlo.
Compiuta questa operazione uniamo delicatamente anche la buccia del limone e trasferiamo il composto in uno stampo a cerniera imburrato ed infarinato.
Inforniamo alla temperatura di 170° per circa 30 minuti,
Evitare di aprire il forno durante la cottura. Facciamo raffreddare su una gratella per dolci.
Sempre la sera prima possiamo realizzare anche la bagna e la crema: per la bagna portiamo ad ebollizione l'acqua con lo zucchero e il limone fino a che avrà raggiunto una consistenza sciropposa. Lasciamo raffreddare e prepariamo la crema sbattendo i tuorli con lo zucchero, poi aggiungiamo la maizena e infine il latte gradualmete. Uniamo il limone e portiamo sul fuoco, mescoliamo continuamente fino a che la crema sarà densa.
La mattina seguente possiamo farcire la torta: la tagliamo in tre dischi di uguale spesore e inumidiamo leggermente ogni strato con la bagna, aiutandoci con un pennellino (evitiamo di inzupparlo troppo!). Suddividiamo la crema tra gli stati insieme ad una manciata di lamponi, tenendo da parte un mestolo di crema da unire alla panna per la decorazione finale.
Montiamo la panna e la uniamo alla crema per la chantilly di copertura. Rifiniamo la torta a nostro piacimento, completando con i lamponi rimasti.
Lasciamo riposare la torta in frigo alcune ore prima di servirla.

Note
 - Teniamo conto del fatto che i lamponi sono molto delicati e tendono ad ammuffire velocemente: se pensiamo che la torta terminerà in giornta non ci sono problemi, altrimenti spennelliamo i lamponi con pochissima gelatina fatta in casa. Possiamo sfruttare la bagna che sicuramente avanzerà: la scaldiamo dopo averla filtrata, la addensiamo con circa mezzo cucchiaino di maizena e la lasciamo intiepidire. Dosiamola sui lamponi con parsimonia, per non rovinare la torta!
 - Questo è il Pan di Spagna che utilizzo sempre come base per le mie torte e poi lo personalizzo a seconda della necessità: qui ad esempio ho aggiunto il caffè, mentre per la torta Nocciolata ho aggiunto il cacao! E' comunque molto soffice!


34 commenti :

  1. Ma è bella bella bella e sicuramente buona con quella crema sui bordi..

    RispondiElimina
  2. Tesoro, anche noi qui invasi dai compleanni, magari aver avuto una torta bella così! Auguri al fortunato marito, e baci!

    RispondiElimina
  3. Ed ecco la torta...buona e bella, auguri ad entrambi!

    RispondiElimina
  4. Certo che mi va una fettina, e non solo una!
    Bella e certamente ottima, l'aspetto è invitante.

    RispondiElimina
  5. Solo una? La mangerei tutta, la trovo deliziosa e bellissima! Quel topping di lamponi è la ciliegina ops il lampone sulla torta! :-)
    Ancora auguri!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  6. Ne prenderei anche due di fettine, cara mia :D
    E' bellissima ^_^

    RispondiElimina
  7. semplicemente bellissima, e ottima! Uno dei miei abbinamenti preferiti, adoro la crema! :D
    buona settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Beh maaaa...io qui ci affonderei tutta la faccia. Grunf gruf!!!
    Voluttuosa!!!

    RispondiElimina
  9. una fettina? facciamo così la fettina te la lascio e mi prendo il resto della torta.
    Auguroni per tutti i festeggiati! a casa mia siamo nati tutti in inverno e non ci si può, purtroppo, sbizzarrire in torte golose come questa :-) buona settimana

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che delizia! Ne mangerei più di una fettina! Un bacione, Fede.

    RispondiElimina
  11. Una fettina per antipasto e poi tante altre... :-)
    Il mio compleanno è il 4 agosto, che dici, me ne prepari una? Ehehe... panna che passione, bellissima e alta, cicciosa, ricca!

    RispondiElimina
  12. Insomma per il mio compleanno ci pensi tu eh??? Bravissima

    RispondiElimina
  13. Ma che meraviglia!!! Un compleanno meraviglioso, con un capolavoro come questo!
    Brava, Emanuela!
    Un caro abbraccio
    MG

    RispondiElimina
  14. Emanuela mi va si una fetta di torta!!! E' bella, sai?? Soffice, deliziosa e invogliante, anche con questo caldo!! Dà l'impressione di essere freschissima!!! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  15. Certo che voglio una fetta!
    E' molto invitante.

    RispondiElimina
  16. Ed è venuta meravigliosa.
    Non amo le torte pannose ma di questa una fetta la divorerei! <3

    RispondiElimina
  17. Ma che meraviglia è questa ??? Semplicemente spettacolare...non è avanzato nulla per me ?? ;)
    Ti abbraccio !

    RispondiElimina
  18. mamma mia son qua che sto sbavando....che delizia!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Lo sapevo che non avresti resistito a prepararti la torta :-P
    Bella e buona..complimenti..da te non mi sarei aspettata niente di meno ^_*
    la zia Consu

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia Manu!!! Ci sono ancora …ti leggo sempre, periodo pieno di impegni. baci

    RispondiElimina
  21. Altro che se mi andrebbe una fetta!! Deve essere deliziosa!! Buona settimana!

    RispondiElimina
  22. Un classsico intramontabile, coaa volere di più per festeggiare? Un bacetto.

    RispondiElimina
  23. per una torta così buona una fettina per me è poca...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  24. Eh si, anche per noi ci sono momenti particolarmente ricchi di compleanni!
    Certo, una tortina così era un peccato farla attendere :)
    Molto buona e leggera al palato, nonostante crema pasticcera e panna! bravissima, è proprio perfetta!
    bacioni e tanti auguri allora

    RispondiElimina
  25. Ma che bella, Emanuela!! Sarà stata anche buonissima, infatti non me la aspetto proprio una fettina ;-). Mi segno la ricetta del tuo pan di spagna, mi sembra davvero magnifico. Un bacio, amica cara <3

    RispondiElimina
  26. io la trovo stupenda, e sono come tuo marito...viva la crema pasticcera...

    RispondiElimina
  27. Meraviglia!e che voglia di mangiarne una fetta...complimenti anche per le foto, sono stupende!
    A presto
    Sara

    RispondiElimina
  28. auguri al marito...e sai che sto girovando alla ricerca di un dolce per domenica che è il compleanno anche del mio ?

    questo è fantastico... e ora sono in confusione..su quale fare...
    :)
    un bacione e bravissima come sempre
    :)

    RispondiElimina
  29. anche qui freschi di compleanno, ma io una meraviglia del genere me la sogno di notte!
    auguri ritardatari!!!
    :-)

    RispondiElimina
  30. buonissima! una delle mie torte preferite e poi la presentazione è davvero divina! un bacio a presto e buona domenica

    RispondiElimina