lunedì 28 maggio 2012

Rotolo alle ciliegie


Dopo aver arrotolato gli "aglietti" sulla torta rustica, ho deciso di arrotolare qualcosa di morbidissimo attorno alle ciliegie!
Eh si! Questo periodo va così!...non faccio altro che arrotolare!
Vi presento il nostro "dolce light" del fine settimana!...ma andiamo per ordine!
Sabato mattina io e mio marito abbiamo approfittato del bel tempo per fare quattro passi in campagna... Solo per il piacere di stare un po' all'aria aperta e camminare a contatto con la natura!
O almeno così doveva essere! In realtà è finita che siamo tornati a casa col solito bottino di asparagi: che quest'anno non accennano a finire (e noi continuiamo ad approfittarne!)...E poi una bella cassettina di ciliegie: c'erano degli agricoltori che le stavano raccogliendo e non abbiamo resistito,  comprate in men che non si dica! 
Distolta quasi subito dall'idea di preparare con parte delle ciliegie un po' di marmellata (alla quale mi dedicherò la prossima settimana) ho optato per questo dolce leggerissimo. 
Certo, sempre di un dolce si tratta,  ma non c'è un grammo di burro, non c'è un grammo di olio  e assolutamente non c'è panna! Vi assicuro che era morbido e buono! 
Ho preparato la pasta del rotolo con la farina di Kamut (ma qualunque altra farina va benissimo!) e l'ho farcito semplicemente con ricotta, yogurt e ciliegie.
Il rotolo sembra piccolo perchè io ho dimezzato la dose solita: vi riporto il quantitativo di ingredienti che ho utilizzato io, tenendo conto che se volete un rotolo più grande potete raddoppiare il tutto!


Rotolo alle ciliegie
Ingredienti

per la pasta
3 uova a temperatura ambiente
50 g di farina di kamut
90 g di zucchero semolato
1/2 bacca di vaniglia

per la farcitura
300 g di ricotta
2 cucchiai di yogurt magro alla ciliegia o al naturale
3 cucchiai di zucchero a velo
circa 15 ciliegie denocciolate
zucchero a velo per decorare


Procedimento
Separiamo i tuorli dagli albumi. Montiamo prima i rossi con 45 g di zucchero e poi i bianchi a neve ferma con altri 45 g di zucchero.
Uniamo alla crema ottenuta con i tuorli i semi della bacca di vaniglia e poi i bianchi senza smontarli. Setacciamo e incorporiamo gradualmente la farina (senza smontare l'impasto!) e trasferiamo il tutto su una placca da forno coperta di carta e livelliamo. Dobbiamo ottenere un rettangolo dello spessore di 1 cm.
Inforniamo a 220° in forno già caldo per circa 7 minuti, senza aprire mai lo sportello.
Sforniamo e copriamo con della stagnola per far trattenere umidità che ci aiuterà ad arrotolare la pasta.
Ora prepariamo la farcitura lavorando molto bene la ricotta con le fruste. Non deve avere grumi. Uniamo anche lo yogurt, regolandoci per il quantitativo anche in base alla consistenza degli ingredienti di cui disponiamo: dobbiamo ottenere una crema!
Uniamo anche lo zucchero a velo e lavoriamo bene. Spalmiamo la nostra crema sul biscotto e aggiungiamo le ciliegie divise a metà. Arrotoliamo aiutandoci con la carta forno e trasferiamo sul piatto da portata. Concludiamo con una spolverata di zucchero avelo.

Note
Noi lo abbiamo tagliato e mangiato praticamente subito...ma sarebbe opportuno aspettare un po' per fare assorbire alla pasta il sapore e il profumo del ripieno.





57 commenti :

  1. che meraviglia....anche io a prestissimo con un dolce alle ciliegie, le ho viste e non ho saputo resistere....
    Ti invidio la bravura per il rotolo, a me si spacca sempre in fase di arrotolamento!
    bacioni e buon lunedì

    RispondiElimina
  2. troppo goloso! Appena puoi passa da me, ci sono dei premi che ti aspettano...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. ..cominciamo la settimana arrotolando!!! Mi piace ^__^ !!!!
    I dolci più son semplici e più son buoni, quindi la tua proposta è perfetta!!!
    Grazie, mi hai dato un'altra idea per smaltire le scorte di fruttini rossi!!!!!
    Bacioni tanti e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  4. Ma ragazza il tuo periodo dell'arrotolamento ME PIACE ASSAI!!!!!!!
    e dopo quella torta salata questo dolce...light CI STA ALLA GRANDE!!!!!!!!!!!!!
    BRAVISSIMA!!!!!!Un bacio grande cara Emanuela
    e BUONA SETTIMANA!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Secondo me il ripieno è ottimo anche per delle tartellette che sono forse più pratiche da fare che il pan di spagna!
    Buonissimo rotolo!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  6. D'obbligo il condizionale "sarebbe" perchè io avrei agito proprio come voi. Me lo sarei tagliato e mangiato subitissimo :-)

    Un bacione e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  7. Questo rotolo e deliziosissimo e come si fa a resistere non assaggiarlo subito?! Ciao cara Emanuela, buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Wow! Quanto mi piace! A casa mia i dolci con la ricotta sono molto apprezzati, e questo lo sarà di sicuro. Bellissimo al taglio!
    Un abbraccio, buona settimana!

    RispondiElimina
  9. non la faccio vedere questa ricetta a marito lui stravede per le ciliege io noooooo quindi sssssssss non glielo facciamo sapere...
    Buona e buona settimana.

    RispondiElimina
  10. tesoro ma come arrotoli tu davvero nessuno...dal dolce al salato sempre una festa per gli occhi!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  11. E' veloce e bello: anche io non avrei resistito!!!
    Buon lunedì.
    A presto!
    :)

    RispondiElimina
  12. tu continua ad arrotolare e..noi approfittiamo delle tue ricette!!!
    i rotolimi piaciono tanto peccato che contribuiscono a ingrandire gli altri rotoli che nn mipiaciono per niente!!!
    comunque...questo è molto leggero!!!!.......
    baci

    RispondiElimina
  13. slurposissimissimo!!!
    ^_^
    roberta

    RispondiElimina
  14. Questa ricetta mi mancava! Me lo mangio dalle foto! Non vedo l'ora che venga stasera per tornare a casa e farlo, visto che mia cognata dice che si scorda sempre di portarmi la ricetta!

    RispondiElimina
  15. Ancora qui da me non si vedono ciliegie, ma non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  16. Ma che bellezza questo rotolo! sai che non ho mai provato a farli perchè mi spaventa la base....tu dirai: provaci e vedrai...infatti, a breve ci proverò!

    RispondiElimina
  17. è stupendo, golosissimoooooooo!!!

    RispondiElimina
  18. mai fatto con le cileigie.. ma quanto sarà buono!!!!! baci e buon lunedì .-)

    RispondiElimina
  19. bellissimo il tuo rotolo! complimenti!! e riesco ad immaginare la freschezza e il profumo...buonissimo dolce, mi piace! a presto, Clara

    RispondiElimina
  20. Cara Emanuela, semplicemente STUPENDO! Una vera tentazione...Un abbraccio.

    RispondiElimina
  21. Buonissimo e anche bello!! Mi piace perfettamente tondo a me viene sempre un poco ovaleee

    RispondiElimina
  22. Oggi siamo tutte e due "ciliegiose".. ma le tue saranno sicuramente più buone, colte al momento dall'albero proprio! Solo a vederlo il rotolo è stupendo e poi sapendo che è anche senza burro o olio lo rende ancora più meraviglioso! Buona settimana :-)

    RispondiElimina
  23. veramente un bel rotolo; io ho rovato a prendere ciliege la scorsa settimana ma ancora non erano gustose e impiegarle in un dolce non mi convinceva. aspetterò ancora qualche giorno e poi proverò la tua ricetta. un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  24. Io di solito non amo particolarmente i rotoli perchè sono sempre troppo pannosi, ma il tuo non me lo faccio scappare! Ottima idea quella della ricotta e dello yogurt insieme!:)
    Ciaooo!

    RispondiElimina
  25. complimenti emanuela è davvero delizioso e molto elegante! un bacione e buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  26. ma sai che io ho il terrore del rotolo!! il tuo è perfetto!

    RispondiElimina
  27. adoro i rotolo, son leggeri, ma golosissimi..e con le ciliegie una vera bontà!

    RispondiElimina
  28. Superbo nella sua delicatezza e semplicità!!!bACIONI!

    RispondiElimina
  29. E infatti non ho resistito...l'ho già fatto, ma con nutella homemade:)
    Poi ti dico come è venuto:)

    RispondiElimina
  30. fantastico,e che bello il cuore pieno di ciliegie:)

    RispondiElimina
  31. Un meraviglioso e leggero dolcetto, ci credo che ve lo siete mangiato subito :) Bacio

    RispondiElimina
  32. Questi rotolamenti danno buoni frutti!! Una bontà!

    RispondiElimina
  33. Se mi dici che è light cara Manu io sono in prima fila!!
    Buonissimo e poi i rotoli sono bellissimi.. svuoterei il tuo cestino di ciliegie in un battibaleno!!!
    baciuzzi cara!

    RispondiElimina
  34. favolosooooo da leccarsi i baffi

    RispondiElimina
  35. QUANTO MI PIACE!!!!!che belle ciliegie!!!!il tuo rotolo è semplicemente squisito!!!!!Ho una ricetta da provare da tempo ma..adesso cambio e vado sulla tua!!!!!Sei una garanzia!!!!un grande abbraccio e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  36. Aspettare un po' credo sia impossibile! Cara Emanuela, il tuo rotolo è golosissimo! Solitamente mi perdo dietro una ricetta salata, ma il tuo rotolo è talmente delizioso che ho l'acquolina.
    Mi piace tutto, compreso la farcitura alla ricotta! :-)
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  37. Quando compro le ciliegie penso sempre di usarne una parte per preparare un dolce, ma letteralmente una tira l'altra e il dolce viene rimandato....riuscirò a preparare questo rotolo?
    Claudette

    RispondiElimina
  38. Che buono questo rotolo, leggero e goloso!!!!

    RispondiElimina
  39. stupenda questa ricetta! perchè è light ma non ha la faccia solitamente triste delle torte light: questa è sfiziosa, carina da vedere, colorata e sembra bella burrosa. Copio e salvo, è da provare assolutamente, grazie!

    RispondiElimina
  40. Ton roulé est MAGNIFIQUE!!!!!!!!!!!Les cerises sont actuellement très chères.
    On va attendre encore un peu.
    A bientôt

    RispondiElimina
  41. E' buonissimo e morbidissimo: se ce la faccio, nei prossimo giorni faccio un post con link alla tua ricetta base.
    A presto!
    :)

    RispondiElimina
  42. Hai arrotolato in dolcezza davvero benissimo, il tuo rotolo è magnifico. E che gola quel cesto di ciliege, proprio un colpo al cuore :) Mi piace quella pasta biscotto con la farina di kamut...segnata! Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  43. Emanuela, ma che belle foto hai fatto! Per una profana come me, è difficile immaginare come si possa fare un dolce senza burro, senza panna, e senza olio! Ma l'esperta sei tu, e il risultato infatti, sembra ottimo.

    Baci

    Viviana


    P.S. Come ancora asparagi...ma non ne potevate più! :-)

    RispondiElimina
  44. Adoro le ciliegie vedere quel cesto è una tentazione, quindi non poteva essere farcitura migliore per il rotolo. Inoltre la cosa interessante è che è senza grassi. Direi perfetto!

    RispondiElimina
  45. Adoro i rotoli ma con le ciliegie mi manca...copiato ricetta!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  46. Quest'anno ho arrotolato parecchio pure io....quanto e' buono...hai ragione il giorno dopo e' piu' buono....ma c'e' un piccolo problema e' che non ci arriva mai al giorno dopo!!!!AHHHH!!!!!Buona vita e buona cucina

    RispondiElimina
  47. che bontà!! :) sarebbe perfetto per il nostro contest! se ti va di partecipare ti lascio il link: http://blog.giallozafferano.it/chateaugourmand/2012/05/il-nostro-1-contest-i-colori-dellestate/
    un bacio, a presto! :)

    RispondiElimina
  48. Soffice e irresistibile. Bravissima. :-)

    RispondiElimina
  49. Questo rotolo mi piace immensamente non solo perché è semplicemente bellissimo, ma anche (anzi, soprattutto!) perché rappresenta un'alternativa più leggera ma ugualmente buona al classico rotolo con la panna!
    Bellissima anche l'idea di prepararlo con le ciliegie, chissà che profumo delizioso!
    Un abbraccio cara Emy! :*

    RispondiElimina
  50. Sono bellissimi i tuoi dolci! Poi per il fatto che sia stato fatto con le ciliegie degli agricoltori ha una marcia in più! Curiosa di vedere le marmellate che farai, adoro le ciliegie!
    a presto:**

    RispondiElimina
  51. Non ho potuto non notare la bellezza delle posate e del piatto........ e naturalmente la bontà di questa buonissima e bella torta! ti abbraccio Sara

    RispondiElimina
  52. Che spettacolo! Io non ho mai fatto un rotolo!!! Devo devo devo,provare!

    RispondiElimina
  53. quante tentazioni complimenti, penso che svuoterò il frigo di fame lili

    RispondiElimina